Eventi,

Evenfest – Part 1: Arsenico e Vecchi Merletti

Evenfest

Archiviato anche questo festival Sanrenese, del quale avremmo potuto disquisire per giorni sui momenti eleganti che ci ha regalato.

Archiviate anche le parentesi AWARDS, anche qui una marea di stile ha invaso le nostre pupille. Possiamo passare al prossimo evento. O Ai prossimi eventi.

La lista è  decisamente lunga ma lo sarebbe ancora di più se fossimo rimasti nel duemilaprecovid19. Quindi, dividendoli in varie puntate, proviamo a capire quali evenfest possiamo aspettarci in questo anno. Neanche a dirlo che si tratterà di momenti colmi di eleganza, stravaganza e autentica raffinatezza. Magari anche no! Sempre ammesso che si riesca ad organizzarli.

Non “sfighiamo” il fato e puntiamo oltre con positività.

MET Ball

Lo scorso anno abbiamo dovuto assistere ad una disdetta eclatante di quello che è il Gala per eccellenza. Il MET Gala conosciuto anche come MET Ball. L’annuale più importante da quando esiste Il museo che lo ospita. 150 anni per l’esattezza, festeggiati lo scorso anno. Anno però che ha visto la chiusura dell’evento causa Covid(strano vero?). Aspettiamo il prossimo primo Lunedì di Maggio per sapere se anche quest’anno “passerà tutto in cavalleria”.

Giusto qualche info. (Post-2019):

Evento è a pagamento. Già! La raccolta dei fondi va al Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York City

Si! Si paga avete capito bene e neanche con quote simboliche. Parliamo di ticket venduti dai 30K ai 275 mila dollari. Voglio solo ricordare che si sono raggiunte cifre come 12 Milioni di dollari in una sola sera.

Dov’è l’attrazione? Considerate solo che viene giudicato la giostra delle meraviglie.

Volti(e anche tutto il resto del corpo) noti vengono letteralmente corteggiati per un anno intero da Stilisti e grandi Maison della moda per far indossare un capo esclusivo, il più delle volte creato per questa occasione. Inutile citarvi i nomi sia dell’uno che dell’altro ma potete vedere qualcosa in un post precedente dedicato.

Ogni anno un nuovo tema.

Qualche foto:

Met Evenfest Met 2019
Evenfest Met Lady evenfest

Festival del cinema

Dei Festival o mostre del cinema se ne parla davvero tanto. Forse perché i riflettori non si spengono mai, anche fuori dalla sala.

Saltando I Golden Globes, Cannes è il primo appuntamento. Maggio riserva un Red Carpet davvero eccezionale.

Il turno del Leone di Venezia è a Settembre. Per entrambe gli eventi si parte con le dirette sin quando suona la sveglia. Telecamere puntate su quell’interminabile metraggio di stoffa rossa. Inviati d’eccellenza appostati anche negli alberghi per riprendere in anteprima lo sfoggio tessile scelto per l’occasione.

Però che gusto. Non so voi ma mentre questa parata ha inizio si dimentica anche un pochino dello scopo di questi eventi. L’occhio resta semplicemente incastrato in quei lustrini, Plisset, smocking, tacchi vertiginosi, estro e qualche volta in disgraziata eleganza.

Abbiamo citato questi due solo per il forte richiamo ma sappiamo bene che, in Italia soprattutto, c’è anche Roma, Taormina, anche a Sabaudia figuriamoci.

Le foto parlano chiaro e infatti Vi invito a buttare un occhio

Altre foto

Cannes REDCARPET Evenfest
Cannes Carpet Venezia Leone Venezia

Giugno – sempre degno di nota.

Del Derby di Epsom non si sente nulla ed è un peccato. Cavalli e cappelletti, una vera sfilata di purosangue.           

Evento attesissimo nella terra dei Reali, si tiene il primo sabato di Giugno e non è altro che una corsa di cavalli. Quindi Bla Bla Bla sull’evento ippico ma…

…mentre cavalli scalciano, fantini frustano e Lord intenti a scambiare chiacchiere di affari durante questo ultimo miglio, si svolge alle loro spalle l’immancabile sfoggio di cappellini Fascinator. Anche qui si attende l’intero anno cercando in maniera smodata di acquisire il pezzo migliore. Si fanno “cucire” letteralmente sulla testa da grandi artigiani e sarti. Anche qui le grande Firme entrano i gioco. 

Non può di certo mancare la Regina Madre a questo evento.

Bene! Tutto questo è niente rispetto a quello che succede al Royal Ascot. Siamo ad una cinquantina di KM da casa Windsor. Quest’anno si tiene da martedì 15 a sabato 19 giugno. Tema sempre cavallerizzo ma quello che succede tra le fila degli ospiti è davvero esaltante.

Senza indicare troppi dettagli. Qui abbiamo addirittura settori divisi per importanza:

Royal Enclosure   

Il Recinto Reale.

Impossibile entrarci. A meno che non veniate invitati da uno degli attuali ospiti e che abbia almeno 4 anni di presenza in questo settore.

  • Donne – Di rigore il vestito da cerimonia pomeridiano con cappello
  • Uomo – Poca fantasia. Rispetto della tradizione. Abito Nero/Grigio, panciotto, pantaloni al massimo con le righe. Cilindro obbligatorio

Grandstand Admission

Settore lievemente più popolare. Gode di ottima posizione rispetto al recinto di gara.

Eleganza sempre la fa da padrona:

  • Donne – abiti un filo meno importanti e impegnativi ma il cappello è un capo sempre di straconsigliato.
  • Uomo – è consentito un abito leggermente più moderno quindi Giacca,panta e Cravatta.

Qui c’è la mattanza del fascinator più stravagante. Qui le Lady danno sfoggio delle loro acconciature, teste piumate e cappellini di ultimo grido. Assolutamente da vedere e in alcuni casi anche da non.

 

Silver Ring

Il settore più economico e di conseguenza possiamo permetterci anche di vestire un po’ casual mantenendo sempre alto il buon costume Inglese.

Reali Fascinator Royal Ascot
Ascot Cappellini Evenfest

Fine primo tempo. Il sipario cala su questa prima parte di eventi.

Dai verdi prati inglesi e dai lunghi tappeti rossi è tutto.

Vi saluto

Carmax Twelve – Just 4 Upper Class

5 1 vote
Article Rating
0no comment

writer

The author didnt add any Information to his profile yet

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
COUNTRY »
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Twelve Glances!

We Love You! Subscribe and stay with us!

Thank you for sending!